© citroen© citroen italia

SFIDE

2016-2017

vittorio malingri © combobros.net
vittorio malingri © combobros.net
vittorio malingri © combobros.net
vittorio malingri © combobros.net
vittorio malingri © combobros.net
vittorio malingri © combobros.net
vittorio malingri © combobros.net

Agosto 2017  Centomiglia del Garda

Gennaio-Febbraio 2017  Dakar-Guadalupa

Portofino-Giraglia-Portofino

Luglio 2016   Marsiglia-Cartagine

Il programma sportivo di Team Malingri inizia a luglio 2016 e termina un anno dopo, ad agosto 2017.

Le  date dei record sono sempre indicative visto che i time reference necessitano di una finestra meteo adeguata e stabilita con l’aiuto di un meteorologo.

Una regata di flotta che è l'esatto contrario di quello per cui barca ed equipaggio sono stati progettati e allenati.

Anche se non ci sono velleità di podio, è una competizione che Team Malingri ha scelto di fare per essere a contatto con gli altri atleti italiani e il grande pubblico che popola le sponde del più grande lago Italiano.

2.545 miglia, record omologato dal World Speed Sailing Record Council.

Il tempo ufficiale da battere è di 11gg 11h 25m, detenuto dai francesi Pierre-Yves Moreau e Benoît Lequin.

Una traversata atlantica in piena regola con onda lunga e temporali in un clima tropicale.

Con tre fasi di navigazione: uscita dall'Africa fino a oltre le Isole di Capo Verde, navigazione negli alisei, atterraggio sui Caraibi. Prima fase prevalentemente al traverso con vento sostenuto.

Da Capo Verde è importantissimo il ruolo del routier per tenere costantemente il filo dell'Aliseo.

Atterraggio sui Caraibi con rischio di instabilità: temporali e pioggia molto forti oppure calme di vento.

150 miglia, obiettivo: stabilire un tempo di riferimento su questa rotta mai battuta in classe F20. è una prima assoluta e viene da un’idea dell’amico navigatore Franco Manzoli. Dopo 20 anni di gestazione sta diventando una realtà.

Stiamo aprendo questa rotta perché è il primo record “italiano” e prevede una logistica facile e un'unica giornata di navigazione.

La rotta è breve - si stima una percorrenza attorno alle 8 ore - ma non è una tratta facile perché le condizioni meteo ottimali sono molto rare e difficilmente ci sarà vento per andare e tornare a velocità sostenute.

458 miglia, obiettivo: battere il record in classe F20 detenuto da Yvan Bourgnon e Jérémie Lagarrigue di 52 ore 53 minuti e 52 secondi. Vittorio ha già partecipato a un tentativo su questa rotta a bordo di un multiscafo classe ORMA (18 m).

è una rotta non lunghissima, ma molto tecnica che richiede la presenza di vento di Maestrale ben stabilito per almeno 3 giorni.

Le difficoltà possono essere le grosse onde provenienti dal Golfo del Leone e le bonacce tra il Sud della Sardegna e canale di Sicilia.

Settembre-Ottobre 2016

MAIN

PARTNER

© citroen

TECHNICAL

PARTNER

© OneSails

UFFICIO STAMPA

NEGRI FIRMAN PR & Communication

+39 02.890.96 012

laura@negrifirman.com

Produzione e

distribuzione video

Francesco Malingri

+39 348.603.2426

francescomalingri@hotmail.it

© Team Malingri  •  all rights reserved  •

cookie policy

LEGAL ASSISTANCE

AKRAN Intellectual Property Srl

+39 06.697.7311

f.bellan@akran.it

credits